Psicologo e Psicoterapeuta - Pesaro Urbino

Cineterapia: Considerazioni Conclusive

A qualche giorno dalla conclusione dell'iniziativa "Assaggi di Cineterapia" vorrei condividere con voi qualche riflessione.
Questa esperienza, per alcuni versi nuova e stimolante anche per me, ha evidenziato interessi e bisogni di diverse persone.
In particolare voglio sottolineare questi aspetti: la visione comune di un film - non così scontata, ma densa di emozioni e sensazioni vissute e scoperte insieme; l'approccio a pellicole "alternative" a quelle proposte dai grandi circuiti di distribuzione e accomunati da una forte matrice surreale e onirica, che ha permesso agli spettatori di guardare alla realtà con uno sguardo inedito e meravigliato; il confronto conclusivo dopo la visione dei film, che ha evidenziato la voglia e il bisogno di tante persone di esprimere la propria opinione, di stare insieme ad un livello diverso da quello che si sperimenta nella routine quotidiana, "dicendo la propria" senza dover necessariamente essere tutti d'accordo.


Ringrazio di cuore tutte le persone che hanno preso parte a questa iniziativa, nella speranza di rivederci in contesti simili o anche di altro genere.
Un ringraziamento speciale a Daniela Grassi che oltre ad avere scelto i film è stata preziosa collaboratrice ed organizzatrice di "Assaggi di Cineterapia".